Sabato 14 maggio un uomo bianco di 18 anni ha fatto irruzione in un supermercato a Buffalo, New York, uccidendo almeno dieci persone, la maggior parte delle quali afroamericane. Le autorità hanno subito denunciato una nuova uccisione razzista di un suprematista bianco.

“Stiamo indagando su questo incidente sia come crimine d’odio che come caso di estremismo violento di matrice razzista”, ha detto il poliziotto dell’FBI di Buffalo Stephen Belongia in una conferenza stampa in questa città nordamericana sulle rive del lago Erie al confine con il Canada.

→ RILEGGI. Gli Stati Uniti sono pronti a combattere i suprematisti bianchi?

L’assassino, pesantemente armato, è stato immediatamente arrestato sul posto, inizialmente perseguito “omicidio premeditato” e incarcerato. Si tratta di un giovane bianco che era dotato di a “arma d’assalto”un giubbotto antiproiettile, un completo in stile militare, un casco e una telecamera per trasmettere il suo crimine in diretta su Internet, hanno annunciato la polizia locale e le autorità giudiziarie.

Lo ha riferito il capo della polizia di Buffalo Joseph Gramaglia “dieci persone uccise” e altri tre feriti. Undici erano neri e due bianchi, in questo quartiere prevalentemente afroamericano di Buffalo.

“mal incarnato”

Secondo il commissario Gramaglia, l’assassino ha prima sparato a quattro persone nel parcheggio del supermercato Tops, uccidendone tre, prima di entrare nell’attività e commettere una carneficina lì. Lì una guardia di sicurezza, un poliziotto in pensione, ha sparato all’aggressore ma quest’ultimo, protetto dal suo giubbotto antiproiettile, non è rimasto ferito e ha sparato alla guardia.

Vedi anche:  La Cina confina i 13 milioni di persone di Xi'an

Quando la polizia è arrivata molto rapidamente sulla scena, il giovane gli ha rivolto la sua arma contro, all’altezza del collo, prima di consegnarsi alla polizia, secondo il commissario Gramaglia.

Questo attacco è “Un crimine motivato da odio e razzismo”perpetrato da “il male incarnato”, ha criticato lo sceriffo della contea di Erie John Garcia. Il termine “crimine d’odio” negli Stati Uniti si riferisce a un atto diretto contro una persona presa di mira a causa di elementi della sua identità come razza, religione, nazionalità, orientamento sessuale o disabilità. Considerato un reato federale aggravato, comporta condanne più dure.

Crimine su Twitch

L’aggressore, che trasportava una telecamera, ha iniziato a trasmettere il suo crimine sulla piattaforma Twitch, che si è dichiarata “devastato” e ha promesso a “tolleranza zero contro ogni forma di violenza”.

→ SPIEGAZIONE. Razzismo: da dove viene l’espressione “privilegio bianco”?

Vedi anche:  Come la Russia sta osservando gli ex territori dell'URSS

Secondo il social network, il contenuto è stato rimosso ” due minuti “ dopo che ha iniziato a trasmettere, il racconto dell’aggressore lo era “permanentemente sospeso” e tutti gli account che potrebbero ripubblicare questo contenuto sono sotto sorveglianza.. I media americani hanno anche fatto riferimento a un “manifesto” razzista pubblicato su Internet.

Secondo New York Timescitando questo “manifesto”, l’indagato era “ispirato” da crimini commessi da suprematisti bianchi, incluso il massacro nel 2019 di 51 fedeli in due moschee a Christchurch, in Nuova Zelanda.

“Uccisione atroce”

Si tratta di una “omicidio atroce da parte di un suprematista bianco”, Il governatore dello Stato di New York Kathy Hochul ha tuonato su Twitter. Secondo il sindaco di Buffalo Byron Brown, un afroamericano, l’assassino ha viaggiato diverse ore per commettere il suo crimine.

In una dichiarazione, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha denunciato questo attacco, ricordandolo qualsiasi atto di terrorismo interno, compreso un atto perpetrato in nome di una ripugnante ideologia nazionalista bianca, è contrario a tutto ciò che rappresentiamo in America”.

→ PODCAST. “Questa è l’America.” L’uomo bianco, un mito in pericolo

Articolo precedenteLa Russia avverte la Finlandia, il G7 vuole ampliare le sanzioni,
Articolo successivoGermania: elezioni di prova in Nord Reno-Westfalia