Dobbiamo ancora aspettare prima di conoscere l’esito delle primarie del Partito Repubblicano per il Senato in Pennsylvania. Secondo i risultati provvisori comunicati dal canale CNN, i due principali candidati, il dottor Mehmet Oz e l’imprenditore David McCormick, sono testa a testa, con poco più del 31% dei voti ciascuno con il 98% delle schede contate, una differenza di appena oltre mille voti. Giovedì 19 maggio, a due giorni dalla votazione, non si conosceva ancora il risultato finale.

Questo scrutinio interno al partito, uno dei tanti che si sono svolti martedì per designare i candidati alle elezioni di medio termine (midterm) di novembre, è considerato un indicatore dell’influenza di Donald Trump prima di una probabile dichiarazione di candidatura alla Casa Bianca. Il miliardario ha deciso di dare il suo prezioso sostegno (approvazione) al “Dottor Oz”, un ex chirurgo con una formazione ad Harvard che un tempo sosteneva l’accesso all’aborto e un maggiore controllo delle armi, contro gli attuali orientamenti del Partito Repubblicano.

Le donne sono attratte dal “Dottor Oz”, secondo Trump

Oltre ad aver apprezzato il fatto che il dottore descrisse la sua salute come” straordinario “l’ex presidente ha giustificato la sua decisione con la capacità della star di vincere le elezioni generali di novembre grazie al voto delle donne, “attratto dal dottor Oz per i consigli che dà” nel suo spettacolo. Che importa se l’interessato è stato più volte individuato per le sue dubbie raccomandazioni mediche (diete miracolose, controverse cure anti-Covid, ecc.).

Vedi anche:  Antroposofia, piramide nascosta... "Novax Djocovid", protagonista del tennis e delle pseudoscienze

→ RILEGGI. Donald Trump se n’è andato, i cospiratori di QAnon restano

La posta in gioco è alta. Attualmente occupato da un repubblicano, questo seggio senatoriale della Pennsylvania potrebbe essere cruciale nel determinare quale partito controllerà la camera alta dopo le elezioni. midterm. Oggi, i campi democratico e repubblicano hanno ciascuno 50 seggi al Senato.

55 milioni di dollari in annunci elettorali

Contro ogni aspettativa, il sostegno dell’ex presidente non è bastato a chiudere il caso. Il campo McCormick ha tassato il dottore “falso repubblicano”membro dell’élite progressista di Hollywood, nel corso di questa campagna fratricida, che ha visto spesi 55 milioni di dollari (52,7 milioni di euro) in annunci elettorali.

Donald Trump ha difeso il suo puledro fino alla fine. Negli ultimi giorni ha cercato di bloccare l’altra avversaria del chirurgo, Kathy Barnette. In un’intervista, ha sentito che non aveva alcuna possibilità di vincere a novembre contro “la sinistra radicale democratica” a causa delle sue osservazioni polemiche sull’Islam e l’omosessualità.
Questo autore afroamericano conservatore ha tuttavia registrato un’impennata inaspettata nei sondaggi negli ultimi giorni. Nel bel mezzo di un dibattito sul futuro dell’aborto, ha beneficiato della sua storia personale – nata da uno stupro, non sarebbe in vita se sua madre avesse interrotto la gravidanza – e del rifiuto della candidatura di Oz da parte dell’elettorato repubblicano .

Vedi anche:  La Russia lancia un'operazione militare, truppe di terra entrano in Ucraina

Prossimo test in Georgia

In attesa dei risultati delle primarie, Donald Trump può congratularsi con se stesso per la vittoria di Doug Mastriano, il candidato che martedì ha sostenuto in extremis alle primarie per la carica di governatore della Pennsylvania. D’altra parte, ha perso la sua scommessa in North Carolina, dove il suo protetto, il vice sulfureo Madison Cawthorn, è stato picchiato.

Molti altri test attendono l’ex presidente durante questa stagione delle primarie, che si estende fino a settembre. Dopo la Pennsylvania, il test sarà in Georgia il 24 maggio, dove il miliardario sostiene diversi candidati non favoriti dalla base.

Articolo precedenteConflitti, disastri naturali… quasi 60 milioni di sfollati interni nel mondo nel 2021
Articolo successivo“Atto di coraggio”, “valori”, “Africanness”… Piove in Senegal il sostegno a Idrissa Gueye