Gli stati membri dell’Unione Europea martedì (26 luglio) hanno approvato un piano per ridurre i loro consumi di gas coordinato per ridurre la loro dipendenza da Mosca, dopo un ulteriore drastico calo delle consegne russe, ha annunciato la Presidenza ceca del Consiglio dell’UE. .

“Non è stata una missione impossibile! I ministri dell’Energia (del 27° incontro a Bruxelles) hanno raggiunto un accordo politico sulla riduzione della domanda di gas in previsione del prossimo inverno”ha annunciato l’account Twitter della Presidenza ceca.

Articolo precedenteEutelsat si fonde con OneWeb per creare un gigante di Internet spaziale europeo
Articolo successivoRisparmio energetico: da dove cominciare?