I talebani hanno nuovamente costretto le donne a indossare il burqa quando sono nei luoghi pubblici, in tutto l’Afghanistan. Questa decisione è stata ufficializzata a Kabul davanti alla stampa dal loro leader supremo, Hibatullah Akhundzada che ha spiegato che indossare “a tchadri (altro nome per il burqa) è tradizionale e rispettoso”.

I talebani stanno così rilanciando una politica di severa restrizione dei diritti delle donne, a meno di nove mesi dalla loro conquista del potere nell’agosto 2021. Per molte donne afghane, il burqa, un velo integrale intrecciato all’altezza degli occhi, è il simbolo della loro oppressione in questo paese, anche se è sempre stato condotto in aree remote di questo paese musulmano molto conservatore.

egli è meglio che stiano a casa”

“Le donne che non sono né troppo giovani né troppo anziane dovrebbero velarsi il viso di fronte a un uomo che non è un membro della loro famiglia”, per evitare provocazioni, specifica il decreto ufficializzato da Hibatullah Akhundzada. E se non hanno un lavoro importante da fare fuori, lo è “meglio che stiano a casa”. Il decreto elenca anche le punizioni a cui sono esposti i capifamiglia che non impongono l’uso del burqa.

Per le donne afghane, vent’anni di progresso a rischio

I talebani avevano già esercitato il potere in Afghanistan tra il 1996 e il 2001. Sostenitori di un’interpretazione ultra rigorosa della Sharia, la legge islamica, si sono distinti per un regime estremamente coercitivo nei confronti delle donne e per il divieto di qualsiasi attività di svago pubblico, vietando musica e giochi . Rovesciati da un attacco militare guidato dagli Stati Uniti nel settembre-ottobre 2001, gradualmente sono diventati di nuovo una potente guerriglia e hanno conquistato Kabul la scorsa estate.

Vedi anche:  Jean-Yves Le Drian convocato dalla giustizia maliana per "danni alla proprietà pubblica"

Il loro ritorno al potere aveva provocato il panico in parte della popolazione. Per vent’anni, sotto l’impulso delle Nazioni Unite e dei paesi occidentali, erano state effettivamente realizzate molte riforme sociali e sociali. L’istruzione delle ragazze era stata fortemente sostenuta e il lavoro delle donne era in espansione.

Dopo la conquista di Kabul, i talebani hanno affermato di essere cambiati, ma le loro decisioni successive dimostrano che difendono uno stile di vita che relega totalmente le donne nella sfera privata. Da metà agosto, il temuto Ministero per la Promozione delle Virtù e la Prevenzione del Vizio ha emesso diverse raccomandazioni su come dovrebbero vestirsi le donne.

Donne escluse dal pubblico impiego

I talebani in precedenza avevano chiesto alle donne di indossare almeno l’hijab, una sciarpa che copriva la testa ma rivelava il viso. Ma hanno fortemente raccomandato di indossare il burqa, che avevano già imposto durante il loro primo periodo al potere tra il 1996 e il 2001.

Vedi anche:  al Ministero degli Esteri britannico, risparmi a tutti i livelli

Le donne sono ora in gran parte escluse dai lavori governativi e le è vietato viaggiare all’estero o per lunghe distanze all’interno del paese senza essere accompagnate da un familiare maschio. Nel marzo 2022, i talebani hanno chiuso le scuole superiori e i college per ragazze, poche ore dopo la loro riapertura da tempo annunciata.

I talebani hanno anche imposto la separazione di donne e uomini nei parchi pubblici di Kabul, con giorni di visita imposti per ogni sesso. E gli hanno proibito di passare la patente.

Afghanistan, paese sull’orlo del collasso

I movimenti di protesta sono stati ferocemente repressi. Molti attivisti sono stati arrestati e detenuti, a volte per diverse settimane.

Il regime talebano resta indebolito nel Paese. Molti attentati sono perpetrati in particolare dal gruppo terroristico Daesh. I paesi occidentali, in particolare gli Stati Uniti, mantengono le distanze dal potere e mantengono il congelamento di miliardi di dollari ed euro di beni afgani. Il Paese dipende fortemente dagli aiuti umanitari.

→ GRANDE FORMATO. Roya, giovane afgano in Francia: “Va meglio ora che ho scuola”

Articolo precedenteVictor Hugo e le Luci convocato per l’investitura di Emmanuel Macron
Articolo successivoElezioni locali nel Regno Unito, “La situazione è molto delicata per Boris Johnson”