Mentre gli occhi del mondo sono incollati all’invasione militare russa dell’Ucraina, la Corea del Nord continua imperturbabilmente i suoi attacchi missilistici balistici. Questo decimo lancio dall’inizio dell’anno, effettuato mercoledì 16 marzo, sarebbe quello di un missile balistico intercontinentale (ICBM) che gli esperti hanno battezzato “missile mostro”presentato a una parata militare nel 2020.

Lanciato da Sunan, nell’area dell’aeroporto di Pyongyang, il missile è esploso poco dopo il lancio, ma si dice che abbia la capacità di colpire il territorio degli Stati Uniti.

La Corea del Nord inaugura il 2022 con un lancio di missili

“Questo fallimento non fermerà Kim Jong-un”

Gli obiettivi di modernizzazione dell’arsenale nucleare e balistico nordcoreano, annunciati pubblicamente in più occasioni dal leader Kim Jong-un, non sono un segreto per nessuno nella regione.

Vedi anche:  Guerra in Ucraina: "La storia dimostra che le sanzioni economiche non fermano le guerre"

Nonostante le sanzioni economiche molto severe votate dalle Nazioni Unite dal 2016 e i due anni di isolamento dovuti al Covid, Pyongyang lavora da tempo su un missile balistico intercontinentale in grado di trasportare diverse testate nucleari. “Questo fallimento non fermerà Kim Jong-un, assicura la coreanologa Juliette Morillot. Al contrario, ne potrà trarre insegnamenti per migliorare ulteriormente il sistema. »

Corea del Sud: Yoon Suk-yeol, un nuovo presidente guerrafondaio

Per ora, questo incendio è qualificato dagli Stati Uniti “grave escalation” e di “pericoloso” da Tokyo, ha provocato l’allerta generale dei sistemi di difesa antimissilistica nei paesi limitrofi della Corea del Nord.

“Poiché Kim Jong-un continuerà le sue prove nelle prossime settimane, conclude Juliette Morillot, dovremmo aspettarci un aumento delle tensioni nella penisola coreana. » Tanto più che il nuovo presidente sudcoreano eletto la scorsa settimana ha promesso di adottare una linea molto dura nei confronti del suo vicino settentrionale.

Vedi anche:  quali sono le armi pesanti consegnate dall'Occidente a Kiev?

Articolo precedenteChi sono questi francesi che vanno a combattere in Ucraina?
Articolo successivoIn Ucraina, Volodymyr Zelensky parla della non appartenenza del suo Paese alla NATO