Le truppe aviotrasportate russe sono sbarcate a Kharkiv durante la notte, ha detto l’esercito ucraino mercoledì 2 marzo, citando i combattimenti in corso nella seconda città dell’Ucraina, situata a est. “Le truppe aviotrasportate russe sono sbarcate a Kharkiv (…) e hanno attaccato un ospedale” locale, hanno detto le forze armate ucraine in una dichiarazione su Telegram.

→ LIVE – Guerra in Ucraina: segui il 7° giorno del conflitto armato con la Russia

Secondo Anton Gerashchenko, consigliere del ministro dell’Interno ucraino, mercoledì è scoppiato un incendio nella caserma di una scuola di volo a Kharkiv dopo un attacco aereo. “Praticamente non c’è più area a Kharkiv dove un proiettile di artiglieria non abbia ancora colpito”Egli ha detto.

1,4 milioni di abitanti a Karkhiv

Questo annuncio arriva il settimo giorno dell’offensiva russa in Ucraina, lanciata il 24 febbraio e intensificata martedì. Kharkiv, una città di 1,4 milioni di abitanti vicino al confine con la Russia, è stata presa di mira da diversi bombardamenti martedì 1 marzo, che hanno provocato almeno dieci morti e oltre 20 feriti secondo le autorità locali.

Vedi anche:  Iraq: tra esilio, Daesh e situazione politica bloccata, il disordine dei giovani curdi

→ ANALISI. Guerra in Ucraina: pregare per la pace, perché preoccuparsi?

A Mariupol, porto sul Mar d’Azov, più di cento persone sono rimaste ferite lo stesso giorno nel fuoco russo, secondo il sindaco della città, Vadim Boïtchenko, citato dai media ucraini. A Kherson, i cui ingressi erano già controllati dalle forze russe, queste ultime hanno preso il controllo della stazione ferroviaria e del porto durante la notte, secondo il sindaco della città Igor Kolykhayev, citato dai media locali.

Distrutti due edifici residenziali

A Borodianka, a 50 km da Kiev, attacchi aerei russi hanno distrutto due edifici residenziali martedì, secondo il primo vice ministro degli Esteri ucraino Emine Djaparova, che ha condiviso un video degli edifici grigi parzialmente in rovina, con appartamenti in fiamme.

Vedi anche:  "Imitando Zelensky, Macron mostra di non vivere nella Storia: la mima"

Il ministero della Difesa ucraino ha anche indicato durante la notte di temere un attacco dalla Bielorussia. “Le truppe bielorusse sono state messe in allerta e si trovano nelle aree di concentramento più vicine al confine con l’Ucraina”ha affermato il ministero in una nota su Facebook.

Un possibile attacco bielorusso

Durante la giornata di martedì, l’intelligence ucraina ha notato a “attività significativa” aerei nella zona di confine e convogli di veicoli che trasportavano cibo e munizioni sono stati osservati lì, si legge nella nota. In vista di questi movimenti, la Bielorussia “probabilmente potrebbe sostenere gli invasori russi nella guerra russo-ucraina in futuro”ha avvertito il ministero.

→ ANALISI. In Ucraina, l’esercito russo sta facendo un passo avanti

Delle “attacchi missilistici contro obiettivi militari e civili” in Ucraina sono “sistematicamente” lanciato dal territorio bielorusso dall’inizio dell’invasione russa il 24 febbraio, ha aggiunto.

Articolo precedenteLa Corte internazionale di giustizia delle Nazioni Unite conferma le udienze del 7 e 8 marzo
Articolo successivocome aiutare i civili dalla Francia?