Trentotto giorni consecutivi sopra le norme stagionali: la Francia ha registrato un record di caldo primaverile, battendo la serie di 37 giorni consecutivi datati aprile e maggio 2020, indica giovedì 19 maggio Météo France.

→ MANUTENZIONE. Clima: “Tutta l’arte politica dei prossimi anni consisterà nel coinvolgere le persone nella transizione”

E “con le temperature attese almeno fino a sabato, questo record è destinato a essere battuto ancora”, avverte l’ente pubblico. Questo è un record per il numero di giorni consecutivi in ​​cui la temperatura media in Francia supera la norma ogni giorno. Durante questa serie, iniziata l’11 aprile, diversi record di calore sono stati battuti o eguagliati nel sud del paese.

Dall’inizio del mese, “l’anomalia” la temperatura media osservata in Francia raggiunge poco più di 3°C. Stime di Meteo Francia ” molto probabilmente “ Il maggio 2022 diventa il maggio più caldo dal dopoguerra, detronizzando così il record del 2011, che registrava un’anomalia di +1,85°C.

I periodi di calore sono destinati a diventare più frequenti

Con il cambiamento climatico del pianeta, i periodi di caldo sono destinati a diventare più frequenti e tendono a manifestarsi all’inizio della primavera. Météo France spiega che i picchi si osservano non solo nei momenti più caldi della giornata, ma anche in quelli più bassi. Pertanto, fatta salva la conferma ufficiale alla fine della giornata, lo stabilimento lo ha osservato giovedì mattina “anche l’indicatore termico nazionale delle temperature minime avrebbe potuto battere un record”.

Questo episodio di caldo accentua le preoccupazioni per il rischio di siccità. Il governo ha pubblicato mercoledì una mappa in cui 22 dipartimenti appaiono in rosso, con un rischio “molto probabile” di carenza idrica entro la fine dell’estate, principalmente nel sud-est e nell’ovest.

Articolo precedentequal è l’indice di affitto di riferimento che potrebbe essere congelato?
Articolo successivolegale in Asia, è dibattuto in Europa