Le immagini satellitari scattate lunedì (28 febbraio) in Ucraina mostrano un enorme convoglio militare russo che si estende per circa 64 chilometri a nord-ovest della capitale Kiev, un obiettivo militare chiave per la Russia nella sua offensiva in Ucraina. Il convoglio “si estende dalle vicinanze dell’aeroporto di Antonov (circa 25 km dal centro di Kiev) a sud fino alle vicinanze di Prybirsk” a nord, ha detto lunedì sera la società americana di immagini satellitari Maxar.

→ SEGUITE LA NOSTRA DIRETTA. Guerra in Ucraina: le ultime notizie sull’evoluzione del conflitto

Questo aeroporto è, dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, il 24 febbraio scorso, teatro di violenti scontri, l’esercito di Vladimir Putin cerca di impossessarsi di questa infrastruttura strategica per la cattura della capitale.

Vedi anche:  missili ipersonici, macchine al centro della corsa agli armamenti

Nel convoglio, “alcuni veicoli sono a volte molto distanti tra loro e, su altre porzioni, l’equipaggiamento militare è posizionato a due o tre di fianco”, ha aggiunto Maxar. Le immagini mostrano diverse dozzine di veicoli allineati uno dietro l’altro sulle strade della campagna ucraina, con a volte fumo nelle vicinanze, tracce di incendi negli edifici secondo l’azienda.

Articolo precedenteChi è Kadyrov, il braccio armato di Putin che ha inviato 10.000 dei suoi soldati in Ucraina?
Articolo successivoL’origine della carne è indicata in tutti i ristoranti